Chi siamo

L’Istituto per la Storia dell’Antifascismo e dell’Età contemporanea nella Sardegna Centrale è stato fondato a Nuoro nel marzo 2011 ed ha immediatamente iniziato la propria attività nel campo della divulgazione culturale e degli interventi nelle scuole.

Nel 2013 è stato ammesso come membro effettivo dell’INSMLI – Istituto per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia, oggi Istituto Nazionale Ferruccio Parri – Rete degli Istituti per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea, e nel 2016 gli è stato assegnato un docente in distacco per la realizzazione del progetto Cittadinanza e Costituzione e poi del Protocollo di intesa MIUR-Istituto Parri, sulla base della L. 107/2015, art. 1.65.

Presidente: Marina Moncelsi

Direttore: Aldo Borghesi

Tesoriere: Silvia Saba

Comitato scientifico

Luciano Carta (storico, già dirigente scolastico); Fiamma Lussana (Università di Sassari); Giuseppe Puligheddu (docente, v.pres. Fondazione G.Asproni); Dino Gesuino Manca (Università di Sassari); Gianluca Scroccu (Università di Cagliari); Felice Tiragallo (Università di Cagliari).

Comitato direttivo

Paolo Francesco Berria, Aldo Borghesi, Flavia Pala, Marina Moncelsi, Silvia Saba, Ennio Santaniello (rappresentante designato dall’Unione Autonoma Partigiani Sardi – FIAP), Amedeo Spagnuolo (rappresentante designato dal Comitato provinciale ANPI di Nuoro).

(Eletto il 6 aprile 2017)