Istasac

Istituto per la Storia dell'Antifascismo e dell'età contemporanea nella Sardegna Centrale

Il nostro ricordo di Manlio Brigaglia

Manlio Brigaglia ph La Nuova Sardegna

L’Istituto per la Storia dell’Antifascismo e dell’Età contemporanea nella Sardegna centrale si unisce al cordoglio dei familiari e di tutta la cultura sarda per l’improvvisa scomparsa di Manlio Brigaglia.

Instancabile promotore delle ricerche storiche sul Novecento sardo, biografo di Emilio Lussu, tra gli iniziatori degli studi sull’antifascismo e la nascita dell’autonomia, alla Sua opera si devono interpretazioni e strumenti di ricerca con i quali la comunità degli studiosi dovrà confrontarsi ancora per lungo tempo. Il lavoro di organizzazione culturale che ha svolto per decenni con instancabile e capillare alacrità ha suscitato, incoraggiato e stimolato la riflessione e l’attività di una generazione di studiosi e appassionati che oggi lo ricordano con affetto e gratitudine. Insieme all’impegno ininterrottamente dispiegato in una imponente opera di divulgazione, esso rappresenta uno dei frutti più ricchi di una stagione tra le altre felice nella storia intellettuale della Sardegna.

L’ISTASAC ricorda ancora il Suo l’ impegno nella Rete degli Istituti Storici della Resistenza, come iniziatore e presidente dell’Istituto Sardo per la Storia della Resistenza e dell’Autonomia. La Sua fervida azione intellettuale rappresenta un esempio ed una preziosa eredità lasciati a tutti coloro che oggi e nel tempo dedicheranno energie alla costruzione di una Sardegna più consapevole e più libera.

Il presidente

Marina Moncelsi

Come trovarci

Indirizzo

Piazza G.Mameli, 1 (c/o Exmé) – 08100 – Nuoro
Tel.: 366 932 7894;

Recapiti
email: istasac@gmail.com
email: istasac@tiscali.it
Sito web: www.istasac.it
Sito web: www.facebook.com/istasac.nuoro

Copyright©Istasac.it | Codice fiscale: 93039810911